Boris Pahor

Presentazione

Genere Documentario
Regia Tomaz Burlin
Sceneggiatura Tomaz Burlin, Neva Zajc
Produzione Transmedia

Il ritratto, nella forma di documentario televisivo, dello scrittore triestino Boris Pahor si concentra sui momenti cruciali che hanno caratterizzato la sua esperienza di vita e che rappresentano il fulcro della sua produzione letteraria. Il fascismo della prima ora, la perdita della lingua, i campi di lavoro coatto nazisti ed il caos della Trieste postbellica sono, oltre all’amore, i temi ai quali Pahor torna costantemente. La trama del documentario televisivo si dipana attraverso le testimonianze degli storici, dei colleghi dello scrittore, degli editori e dei suoi amici. Seguiamo Pahor da Trieste a Parigi, dove ha ottenuto il primo riconoscimento internazionale, e ripercorriamo la lunga e complessa vita di un grande testimone delle vicende del Ventesimo secolo.

Finanziato per lo Sviluppo (Primo Bando 2009 – 15.000 euro)

Credits

Regia/Director: Tomaž Burlin
Sceneggiatura/Screenwriter: Tomaž Burlin, Neva Zajc
Fotografia/DOP: Niko Cadež
Montaggio/Editor: Samo Petaver, Tomaž Burlin
Musica originale/Music: Vlado Batista
Suono/Sound: Emil Grbac
Produzione/Production company: Transmedia
http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi