La rosa di Valentino

Presentazione

Italia / 52′ / Colore / 2012
Genere Documentario
Regia Pier Paolo Giarolo
Sceneggiatura Pier Paolo Giarolo, Erica Barbiani
Produzione Videomante
Sito Web videomante.it

Diciassette anni fa Valentino, meccanico in pensione di Artegna, regala trenta rose antiche alla moglie Eleonora per festeggiare trent’anni di matrimonio. Quel giorno, Valentino non sa che nei prossimi vent’anni il giardino dietro casa, che confina con la statale, i binari della ferrovia e il campo da calcio comunale, crescerà fino ad ospitare duemila rose. Non immagina nemmeno che Eleonora, casalinga curiosa, vorrà conoscere la storia di ogni rosa. Gambi, spine, boccioli, petali e foglie portano addosso storie d’amore sacro, tenero e profano. “La rosa non è solo il simbolo dell’amore – racconta Eleonora – ma di tanti tipi d’amore!” Mentre Valentino pota, scava, brucia rami secchi e pianta nuove rose, Eleonora sfoglia libri e cataloghi, scrive lettere e battezza nuove rose. Senza l’aiuto di nessuno, la coppia trascorre assieme undici mesi di potature, bacche e spine per preparare una fioritura di sole tre settimane. Le rose antiche fioriscono solo a maggio, ma la loro bellezza mantiene Eleonora e Valentino vicini tutto l’anno. Nel roseto più grande d’Europa, l’amore è soprattutto quotidiano.

Finanziato per lo Sviluppo (Terzo Bando 2009 – 16.000 euro)
Finanziato per la Distribuzione (Bando 2011 – 32.000 euro)

Trailer

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Credits

Regia/Director: Pier Paolo Giarolo
Sceneggiatura/Screenwriter: Pier Paolo Giarolo, Erica Barbiani
Fotografia/DOP: Pier Paolo Giarolo
Montaggio/Editor: Marzia Mete
Musica originale/Music: Alexander Ipavec
Suono/Sound: Pier Paolo Giarolo, Alessandro Romano, Marco Zambrano
Produzione/Production company: Videomante
http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi