Portis deve rinascere qui

Presentazione

Genere Documentario
Regia S.Morandini
Sceneggiatura S.Morandini
Produzione Apm
Sito web apmvideoproduzioni.it

Il documentario prende spunto da uno studio di antropologia visuale sul paese di Portis; in particolare esso riguarda il recupero della memoria collettiva e individuale legata al sisma del 1976, alla fase dell’emergenza e al successivo abbandono della vecchia Portis, sino alla costituzione della Cooperativa Nuova Portis con la successiva ricostruzione del paese in altra sede. Lo straordinario interesse antropologico di queste vicende risiede nel aver mantenuto dei segni della passata vita familiare e comunitaria nel vecchio paese abbandonato. Questo fare del paese abbandonato un luogo della memoria e della socialità rende Portis un caso unico a livello nazionale di “svuotamento” e ricostruzione che non recide il legame degli abitati con il periodo pre-sismico.

Finanziato per lo Sviluppo (Secondo Bando 2016 – 12.425,35 euro)

Credits

Regia/Director: S.Morandini
Sceneggiatura/Screenwriter: S.Morandini
Fotografia/DOP: M.Marcolini, S.Morandini
Montaggio/Editor: M.Marcolini
Musiche originali/Music: R.Todesco
Produzione/Production company: Apm
http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi