Ardito Desio

Presentazione

Italia / 52′ / Colore / HD / 2011

Genere Documentario
Regia Michele Codarin
Sceneggiatura Michele Codarin
Produzione Quasar Multimedia
Sito Web quasarmultimedia.it

Ardito Desio è un uomo che ha vissuto per tutto il Ventesimo secolo, e lo ha fatto da protagonista: è stato un esploratore, un militare, uno scienziato ed uno scrittore. Desio ha lasciato un ricco archivio della sua vita avventurosa: centinaia di fotografie, filmati, lettere, diari ed oggetti. Desio si arruolò come volontario degli Alpini, quando era ancora minorenne. Poi divenne ufficiale. Partecipò alla disfatta di Caporetto, e fu prigioniero di guerra e rifugiato. Alcuni anni dopo la fine della guerra, si laureò a Firenze in Scienze biologiche e successivamente fu nominato Professore di Geologia Strutturale all’Università di Milano. Presto guadagnò il titolo di esploratore a fu a capo di molte spedizioni scientifiche ed esplorative in Albania, Grecia, Etiopia, Birmania, Iran, Afghanistan, Tibet ed Antartico. Ma le sue principali missioni furono la scoperta di pozzi di petrolio in Libia durante le esplorazioni negli anni 30 nel deserto del Sahara, e la spedizione che portò il primo uomo sulla vetta del K2 nel 1954. Possiamo dire che è uno degli ultimi veri esploratori, un uomo che ha contribuito a scrivere la storia del Ventesimo secolo, un secolo che è come uno spartiacque tra l’osservazione diretta e la realtà virtuale.

Finanziato per lo Sviluppo (Primo Bando 2007 – 20.000 euro)
Finanziato per la Distribuzione (Primo Bando 2010 – 18.000 euro)

Trailer

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Credits

Regia/Director: Michele Codarin
Fotografia/DOP: Bruno Beltramini
Montaggio/Editor: Nevio De Conti
Produzione/Production company: Quasar Multimedia
http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi